Team di leadership

Kenneth S. Siegel

Direttore amministrativo e Responsabile degli affari legali

Kenneth S. Siegel è Direttore amministrativo e Responsabile degli affari legali di Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc., e si occupa della supervisione di tutte le questioni legali e governative di Starwood a livello globale, nonché di relazioni sindacali, conformità, global citizenship, sicurezza, gestione del rischio e strutture. Presta consulenza al Consiglio di amministrazione, al Presidente, all'Amministratore delegato e ad altri dirigenti, oltre a condurre programmi e iniziative in tutta l'azienda.

Come membro di spicco del team di leadership, Siegel riveste un ruolo importante nel posizionamento di Starwood come leader del settore fin dal 2000. In aggiunta alle sue responsabilità legali e amministrative, ha svolto un ruolo fondamentale nella transizione di Starwood verso un business "asset-light" ed è stato l'artefice di transazioni che hanno prodotto vantaggi per quanto riguarda sia il fatturato sia i profitti, attraverso iniziative all'avanguardia nel settore. Supporta il team di global citizenship, che crea programmi e partnership strategici socialmente responsabili e sostenibili dal punto di vista ambientale.

Prima del suo arrivo in Starwood, Siegel è stato per quattro anni Vicepresidente senior e Responsabile degli affari legali di Cognizant Corporation e delle sue società subentranti. Cognizant, un'azienda multinazionale che si occupa di servizi legati all'informazione, comprendeva in origine IMS Health Inc., Nielsen Media Research e The Gartner Group. Nel 1998, Siegel è stato nominato Responsabile degli affari legali di IMS Health, azienda comprendente la vecchia IMS Health e avente una maggioranza di azioni nel gruppo Gartner. Nel 1999 IMS Health ha scorporato Gartner tramite una transazione esentasse studiata e condotta da Siegel. Nel gennaio del 2000, Siegel è stato nominato Responsabile degli affari legali di Gartner.

Dal 1994 al 1997 Siegel è stato socio di Baker & Botts LLP, e in tale posizione è stato responsabile di un'ampia gamma di servizi legali, con un'attenzione particolare a clienti ad elevato interesse nelle tecnologie; ha inoltre curato la rappresentanza di fondi di acquisizione internazionali e agenzie di intermediazione finanziaria. Prima di questo periodo è stato socio senior di O'Sullivan Graev & Karabell LLP, presso la quale ha seguito in particolar modo società tecnologiche e alberghiere, oltre ad occuparsi di altre transazioni importanti relative a patrimoni privati e fondi di acquisizione. Siegel ha cominciato la sua carriera in qualità di associato presso Cravath Swaine & Moore.

Siegel è membro dell'ordine degli avvocati di New York. È amministratore fiduciario emerito del Cancer Hope Network, amministratore fiduciario della Sacred Heart University e direttore della Minority Corporate Counsel Association. Si è laureato in giurisprudenza presso la New York University e ha conseguito una laurea in studi classici presso la Cornell University.