Chiudi
  • Per soggiorni superiori a 90 giorni, chiamate il numero +(1) 866 539 3446.
  • La prenotazione può essere effettuata con un massimo di 550 giorni di anticipo.
  • Ricontrollate le date.

La nobile storia del Castillo Hotel Son Vida risale al XIII secolo, quando il re Giacomo I d'Aragona dichiarò le colline dietro la città di Palma, dov'è situato l'hotel, terreno fertile. Tuttavia, fu solo nel XVI secolo, quando Mateu Vida acquisì il castello medievale che ora ospita l'hotel, che l'edificio fu battezzato. I successivi proprietari, le famiglie aristocratiche Desmás e Truyols, mantennero il nome caratteristico del castello, segnando l'inizio di una gloriosa tradizione che offre un servizio d'eccellenza, piatti raffinati e un profondo relax.

Verso l'inizio del XX secolo, Fernando Truyols Despuig intraprese importanti e stravaganti lavori di ristrutturazione come regalo per sua moglie, Magdalena Villalonga. Il risultato fu una villa dall'aspetto di un castello, arricchita da una torre. La famiglia Truyols vendette, 57 anni dopo, la proprietà Son Vida a Steve Krusak, il fondatore di "Urbanización Son Vida" e il 23 giugno 1961, il castello aprì i battenti come hotel di lusso. Tre anni più tardi, proprio accanto all'hotel, fu inaugurato il primo campo da golf dell'isola, il Golf Son Vida.

Nel 1995, l'hotel fu acquistato dal gruppo Schörghuber, ribattezzato Castillo Hotel Son Vida e designato come uno dei "migliori hotel del mondo." A gennaio 2005, l'hotel ha chiuso per lavori di ristrutturazione e ricostruzione che sono durati fino al mese di febbraio. Due anni dopo, nel marzo del 2007, il leggendario hotel è diventato membro di The Luxury Collection di Starwood Hotels & Resorts, entrando così nella categoria di hotel e resort di lusso più straordinari al mondo. Oggi, il Castillo Hotel Son Vida brilla per la ricchezza della sua eredità e della sua storia, attirando ospiti illustri da tutto il mondo. Tra gli uomini politici e le celebrità che hanno scelto di soggiornare al Castillo Hotel Son Vida nei loro viaggi a Maiorca ricordiamo: il principe Ranieri di Monaco e Grace Kelly, Aristotle Onassis, Maria Callas, Anthony Quinn, Pedro Almodóvar, Claudia Schiffer e molti altri ancora.